Biscotti di pasta frolla classici

Biscotti di pasta frolla classici

I biscotti di pasta frolla sono stati il ​​mio primo amore per la cottura. Sono stati i primi biscotti che ricordo di aver messo in forno io stesso, sempre per le feste, sempre con indosso un grembiule a misura di bambino. Ho sviluppato alcune opinioni forti sul fronte dei frollini nel corso degli anni e ti parlerò della differenza tra i fantastici biscotti di pasta frolla e quelli che sono così così. I biscotti di pasta frolla possono essere il miglior biscotto su qualsiasi vassoio per biscotti (presa controversa, lo so!), E questo post ti guiderà attraverso come. Ho presentato i frollini in molti modi diversi sul sito nel corso degli anni, ma adoro tornare a questa versione di frollini burrosa, dorata e classica.
Biscotti di pasta frolla classici

Il segreto dei grandi biscotti di pasta frolla

Dovrei dire segreti, plurale, perché in realtà ce ne sono alcuni che ti aiuteranno a far passare il tuo gioco di frollini da buono a fantastico.

  • Sale: Cominciamo con questo, è facile. Molte ricette di biscotti di pasta frolla sono poco salate e questo può lasciarle un sapore piatto e noioso. Altri richiedono burro salato che può essere ottimo, ma è più difficile controllare i livelli di condimento. Non sto dicendo di scatenarti sul fronte del sale, ma trattalo come un ingrediente fondamentale. È l’ingrediente che metterà a fuoco perfettamente il burro tostato, lo zucchero e la farina.
  • Spessore: Per i classici frollini come questi, mi piace andare densi. Ho scoperto che stendere l’impasto a uno spessore di 1/2 pollice è troppo sottile e un pollice intero è troppo spesso. Miro da qualche parte nella zona di 3/4 di pollice. Ciò consente una crosta dorata con bordo burroso croccante e un centro tenero.
    Una pila di piccoli frollini
  • Tempo di cottura: Ho fornito una guida nella ricetta per il tempo di cottura, ma in realtà si tratta di avere un occhio d’aquila e un buon naso qui. Usa la vista e l’olfatto. Molti dei frollini che ho incontrato nel corso degli anni sono troppo pallidi, quasi bianchi. Non è quello che sto cercando. Frolla che si lascia dorare in punta super dorata e abbrustolita dove tocca la teglia, con una sfumatura di colore sopra il resto del biscotto è Così molto meglio. È così che tutto il sapore prende vita. È letteralmente la differenza tra burro e burro marrone. La pazienza e l’attenzione qui ripagano. Passa con il mouse vicino al forno, fai tostare i tuoi frollini.

Ingredienti per la preparazione dei frollini: farina, burro, zucchero, sale

Ingredienti nei biscotti di pasta frolla

La magia dei frollini avviene quando burro, zucchero, farina e sale si uniscono. L’elenco degli ingredienti è incredibilmente breve, quindi assicurati che ognuno sia perfetto. Assicurati che il tuo burro sia di buona qualità e acquistato di recente. Non vuoi che il burro raccolga gli odori del frigorifero. In caso di dubbio, assaggia. Mi piace anche usare un sacchetto fresco di farina per tutti gli usi quando cuocio i frollini, alcune farine possono raccogliere odori e sapori quando sono state sedute troppo a lungo. Sono anche un purista quando si tratta di frollini e salta l’estratto di vaniglia che potresti vedere in altre ricette.
Biscotti di pasta frolla classici

Biscotti di pasta frolla all’avanguardia

Il congelatore è il tuo amico qui e l’impasto di pasta frolla conservato in un contenitore ermetico o avvolto in due fogli di plastica può durare congelato per mesi. Puoi congelare la pasta biscotto prima del lancio o procedere attraverso la fase di ritaglio. Una volta steso e tagliato l’impasto, trasferire i biscotti crudi su una teglia foderata di carta da forno e congelare prima di trasferirli in un contenitore ermetico. Congelare fino al momento di cuocere.
Pasta biscotto su teglia pronta per andare in forno

Spessa o sottile?

Ne abbiamo parlato un po’ sopra, ma ho alcune altre cose da dire. Quando si tratta dei classici biscotti di pasta frolla, io propendo per la consistenza più densa. D’altra parte, se ho caricato l’impasto con scorza, noci, spezie o altri aromi, tendo ad usare un mattarello per stendere l’impasto un po’ più sottile, tagliando i biscotti più piccoli per un’esperienza più concentrata . Tutto questo è una preferenza personale, ovviamente. Una cosa a cui pensare qui è la temperatura del forno. Per frollini più spessi, iniziando con un forno leggermente più caldo per impostare l’impasto, e poi ricomponendolo leggermente può aiutare a prevenire la diffusione. E con frollini più piccoli e sottili non devi preoccuparti di questo. In caso di dubbio, tieni d’occhio le cose!
Un primo piano di quattro biscotti di pasta frolla appena sfornati

Come faccio a evitare che i miei frollini si diffondano?

Se guardi le foto sopra puoi vedere la differenza tra l’impasto di pasta frolla adeguatamente raffreddato prima della cottura (cerchi) e l’impasto che non è stato raffreddato abbastanza a lungo (rettangoli). I cerchi avevano la loro forma perfetta mentre le lastre rettangolari più grandi avevano un po’ di diffusione. Un’altra ora in frigorifero o la cottura direttamente dal congelatore probabilmente risolverà il problema. Se stai ancora ottenendo troppa diffusione, riduci il tempo di mantecazione del burro e degli zuccheri, troppa aria incorporata nell’impasto può anche causare la diffusione dei biscotti. Infine, conferma che la temperatura del tuo forno è corretta, se è bassa, avrai problemi.
Biscotti di pasta frolla classici

Altre idee per i biscotti di pasta frolla

Una volta che hai una ricetta di frollini che ami nella tasca dei pantaloni (speriamo questa!), puoi giocare con molte variabili. Sono fantastici per Natale e oltre.

  • Frollini in padella: cuocere direttamente in una padella di ghisa o pressare l’impasto in una teglia, segnando con i rebbi di una forchetta, quindi infornare. In entrambi i casi, segnare la parte superiore dell’impasto con i rebbi di una forchetta, per garantire una cottura più uniforme.
  • Prova le farine alternative: Se vuoi introdurre altre farine in questa ricetta provaci. Vorrei iniziare con il 20% e prendere nota da lì. La farina di segale è sempre un ottimo punto di partenza, quella di avena potrebbe andar bene o quella di grano saraceno. Sono anche curioso di introdurre una percentuale di qualcosa come la farina di mandorle, ma non l’ho ancora sperimentato. Tutto aggiungerebbe dimensione e profondità.
  • Crosta Di Zucchero: Molte persone adorano quando si cosparge di zucchero a grana grossa sull’impasto di pasta frolla prima della cottura. Finisci con una crosta di zucchero croccante e un po ‘di brillantezza.

Più frollini!

Ho preparato e messo in risalto molti biscotti di pasta frolla nel corso degli anni e ho imparato molto. I biscotti di pasta frolla all’acqua di rose e gli zibellini di mandorle tostate sono i miei preferiti nella categoria oltre il classico, ma sono tutti speciali in un modo o nell’altro.

Frollini del milionario mediorientale: questo è il Frollini del milionario mediorientale di Yotam Ottolenghi e Helen Goh Dolce. È incredibile per una serie di motivi. Immagina una base di frollini croccante spalmata densa con una miscela cremosa di tahini-halva, rifinita con caramello tahini lucido. È brillante e una fetta sottile è il trattamento perfetto.
Frollini del milionario a fette sul tavolo di marmo
Biscotti di pasta frolla all’acqua di rose: uno dei miei preferiti. Biscotti di pasta frolla classici, burrosi, integrali, profumati all’acqua di rose, screziati con noci tostate e petali di rosa essiccati. Hanno una croccante spolverata di zucchero sulla parte superiore che fornisce un piacevole e dolce graffio della lingua e sono punteggiati da sesamo nero. Sono le più belle del lotto di frollini.
Biscotti di frolla all'acqua di rose
Biscotti di zibellino tostato alle mandorle // Biscotti tostati di zibellino alle nocciole a base di farina integrale, mandorle a lamelle, ribes e burro salato. Sono un decollo dell’affascinante Whole Wheat Sables di Alice Medrich, pubblicato nel suo libro Dolce Puro.
Biscotti di Sables alle mandorle tostati tagliati a forma di lacrima

Ci sono anche frollini di mele e carote, biscotti di pasta frolla del castello di Hearst, biscotti di pasta frolla con pinoli e rosmarino e biscotti alle olive. E poi, oltre a questo, ecco tutte le ricette di biscotti e le ricette di cottura. Buona panificazione a tutti!

Abbonamento a 101 libri di cucina

L’abbonamento Premium senza pubblicità include:
-Contenuti senza pubblicità
-Ricette stampabili
Spezia/Erba/Fiore/Scorza PDF raccolta ricette
Espresso notturno PDF raccolta ricette
-Bonus a sorpresa durante tutto l’anno



Ricetta in lingua originale

Carla Trevisani