Carne di maiale hawaiana a cottura lenta

Carne di maiale hawaiana a cottura lenta


Porta le tue papille gustative ai tropici con una ricetta preferita dalla famiglia per il Pulled Pork hawaiano a cottura lenta che può essere impilato sopra i panini, dentro le tortillas o gustato semplicemente con una forchetta!

Tre panini scorrevoli su un piatto accatastati con maiale hawaiano Pulled Pork a cottura lenta condito con salsa barbecue

Tre parole: Pulled Pork hawaiano. Se il titolo non dà il via alle tue voglie, permettimi di espandere la bellezza che vedi ammucchiata in alto e sminuzzata in basso.

Questa ricetta a cottura lenta incarna tutto ciò di cui ho bisogno in un pasto per famiglie:

  • È impossibile sbagliare.
  • È altrettanto buono (se non migliore) degli avanzi.
  • Si cucina da solo.
Un mucchio di carne di maiale tirata su un tagliere accanto a una forchetta

Proprio lì c’è la tripletta, gente. Aggiungi il fatto che questo maiale è così follemente umido dopo una lenta cottura in un bagno di succo di ananas, salsa di soia, aglio e zenzero, e ti garantisco che questo diventerà un pilastro della tua frenetica notte feriale o dei menu rilassati del fine settimana.

Quanta carne di maiale tirata a persona

A seconda di come servi il maiale stirato (e di cosa lo accompagna), punta a ⅓ sterlina a persona. Se nel menu sono presenti anche lati più sostanziosi come mac and cheese e panini fatti in casa, potresti sicuramente farla franca con un po’ meno.

La salsa barbecue viene versata sopra l'ananas e il maiale tagliuzzato in una ciotola trasparente

Puoi congelare il Pulled Pork?

Assolutamente si! La chiave per congelarlo è trattenere quanta più umidità possibile, quindi non lasciare che una sola goccia di quella salsa piccante e appiccicosa vada sprecata. È anche importante lasciarlo raffreddare completamente prima di metterlo in un contenitore ermetico e metterlo nel congelatore.

Come Riscaldare il Pulled Pork

Per riscaldare il roast beef congelato trasferirlo in una padella ampia a fuoco medio-basso. Cuocere, mescolando di tanto in tanto, finché non inizia a scongelarsi. Se è necessaria ulteriore umidità, aggiungi ¼ di tazza del liquido che preferisci (brodo di manzo, acqua o persino birra!) e copri la padella. Continuate la cottura fino a quando non sarà ben caldo e poi iniziate la festa!

Il miglior maiale hawaiano a cottura lenta gocciolante con salsa barbecue ammucchiata su panini scorrevoli

Desideri di più? Iscriviti a Just a Taste per ricevere nuove ricette, piani pasto e una newsletter direttamente nella tua casella di posta! E resta in contatto su Facebook, TwitterPinterest e Instagram per tutti gli ultimi aggiornamenti.

Tempo di preparazione 10 min

Tempo di cucinare 8 ore

Tempo totale 8 ore 10 min

  • Elimina la maggior parte del grasso dalla spalla di maiale e mettila nella pentola a cottura lenta.

  • In una ciotola media, sbatti insieme la salsa di soia, il brodo di pollo, il succo di ananas, il ketchup, lo zucchero di canna, l’aglio e lo zenzero. Versare il composto nella pentola a cottura lenta, coprirlo e impostarlo su BASSO per 8 ore o ALTO per 5 ore.

  • Una volta che la spalla di maiale è cotta e raggiunge una temperatura interna di almeno 145°F, trasferirla su un tagliere e versare metà del liquido della pentola a cottura lenta in una casseruola media (scartare il resto del liquido).

  • In una piccola ciotola, sbatti insieme l’amido di mais con 3 cucchiai d’acqua.

  • Quando la salsa avrà raggiunto il bollore, aggiungete la miscela di amido di mais e continuate a bollire finché non sarà abbastanza densa da ricoprire il dorso di un cucchiaio e avrà la consistenza di uno sciroppo.

  • Con due forchette, sminuzzare la spalla di maiale e trasferirla in una ciotola capiente. Aggiungere l’ananas, quindi versare la salsa e mescolare per unire.

  • ★ Hai fatto questa ricetta? Non dimenticare di assegnargli una valutazione a stelle qui sotto!

Ricetta di Kelly Senyei di Just a Taste. Si prega di non ristampare questa ricetta senza il mio permesso. Se desideri pubblicare questa ricetta sul tuo sito, riscrivi il metodo di preparazione e collegalo a questo post come fonte originale.





Ricetta in lingua originale

Carla Trevisani