La MIGLIORE ricetta del pane alla cannella {+VIDEO}

La MIGLIORE ricetta del pane alla cannella {+VIDEO}


Questa MIGLIORE ricetta di pane alla cannella è così morbida e deliziosa! Sarà sparito in pochi minuti e diventerà uno dei preferiti della famiglia in pochissimo tempo.

Il pane alla cannella è ricco di sapori come i nostri involtini alla cannella di un’ora preferiti dalla famiglia, la torta al rotolo alla cannella e la ricetta del pane veloce alla cannella!

MIGLIORE ricetta del pane alla cannella immagine ravvicinata.

Pane Alla Cannella Fatto In Casa

Nella nostra famiglia, ci sono due cose che mia madre fa per cui TUTTI bramiamo e supplichiamo una volta che il tempo si raffredda: pane alla cannella e ciambelle fatte in casa.

Questa ricetta del pane alla cannella è particolarmente deliziosa durante le vacanze!

La ricetta viene da un amico di famiglia della chiesa, ed è quella che usa mia madre da anni! Questo è il pane alla cannella più delizioso e appiccicoso che abbia mai provato, e so che lo amerai tanto quanto noi!

Affetta il pane alla cannella e spalmalo con il burro, mettilo nel tostapane o usalo per fare il toast alla francese!

I miei figli mangiano questo pane come se fosse una caramella – praticamente lo è! Il pane alla cannella è un’ottima colazione, uno spuntino pomeridiano o un dolcetto a tarda notte.

Come fare il pane alla cannella

INGREDIENTI UMIDI. In una grande terrina, unisci lo zucchero di canna, il sale, l’acqua calda e il burro. Mescolare per mescolare, rompere pezzi di burro e sciogliere un po’ lo zucchero di canna (qualche pezzo di burro va bene).

Aggiungere acqua fredda, cospargere di lievito e lasciare riposare per 10 minuti. Non bolle molto.

INGREDIENTI SECCHI. Aggiungere la farina 1 tazza alla volta e mescolare con un cucchiaio di legno fino a formare un impasto morbido. Lavorate l’impasto per qualche minuto in modo che tutta la farina sia ben incorporata.

Questo è un impasto molto umido e appiccicoso che si attaccherà alle tue mani. Immergere le mani nella farina prima di impastare può aiutare, ma si attaccherà comunque.

SALITA. Coprite con un canovaccio e lasciate lievitare in un luogo tiepido per 1 ora e mezza.

PREPARAZIONE Mentre il pane lievita, ungi due padelle da 5 x 9 pollici con uno spray da cucina. Prepara la miscela di zucchero e cannella: mescola insieme zucchero, cannella e farina. Accantonare.

Fai lavare l’uovo sbattendo l’uovo e l’acqua insieme in una piccola ciotola. Accantonare.

FORMA. Una volta che l’impasto è lievitato, schiacciarlo e posizionarlo su una superficie leggermente infarinata.

  • Formate una palla e dividetela in 2 parti uguali.
  • Lavorando un pezzo alla volta su una superficie ben infarinata, stendere l’impasto in un rettangolo di circa 7 x 22 pollici e spesso circa ½ pollice.
  • Spennellare con metà dell’uovo sbattuto per far aderire meglio la miscela di zucchero e cannella.
  • Distribuire uniformemente ⅔ tazza di miscela di zucchero e cannella sull’impasto, quindi spruzzare leggermente con acqua.
  • Arrotolare l’impasto ben stretto, tirando leggermente e rimboccando i lati mentre si arrotola.
  • Pizzicare le estremità chiuse e lasciarle cadere nella cucitura della pagnotta preparata con il lato rivolto verso il basso.
  • Ripeti con il secondo pezzo di pasta e il restante mix di zucchero e cannella.

2° SALITA. Coprite e lasciate lievitare in un luogo tiepido per 20 minuti.

COTTURA AL FORNO. Nel frattempo, preriscaldare il forno a 350°F.

Cuocere per 40-45 minuti. Appena il pane esce dal forno, spennellare le cime con il burro. Lasciate raffreddare completamente prima di affettare.

Suggerimenti sugli ingredienti

Farina. Uso la farina bianca per tutti gli usi per preparare questa ricetta del pane alla cannella. Usa una quantità uguale di farina per pane per una consistenza più gommosa, ma la farina per tutti gli usi funzionerà perfettamente.

Lievito. Questa ricetta richiede lievito istantaneo a rapida lievitazione, ma io uso spesso lievito secco attivo. Quando viene spruzzato sopra la miscela di zucchero e acqua, attiverà entrambi i tipi.

Zucchero di canna. Io uso lo zucchero di canna chiaro. Crea il tuo usando 1 tazza di zucchero semolato e 1 cucchiaio di melassa. Mescolateli bene prima di usarli nella ricetta.

Variazioni.

  • Aggiungi l’uvetta. Cospargili dopo aver steso la miscela di zucchero e cannella sull’impasto, ma prima di arrotolarlo.
  • Smalto. A molte persone piace cospargere la parte superiore del pane con una glassa di zucchero a velo.

Suggerimenti per le ricette

Perché i turbinii si separano. A volte i vortici si separano e creano uno spazio quando il pane viene tagliato. Il lavaggio delle uova aiuterà a mantenere stretti i turbinii di cannella ed eviterà di formare uno spazio vuoto.

Un altro fattore che può causare un divario è l’utilizzo di una quantità extra di miscela di zucchero alla cannella.

Affettare. Attendere che il pane si raffreddi prima di affettarlo, altrimenti potrebbe impastarsi e la cannella potrebbe fuoriuscire dai riccioli. Raffreddare nella padella per qualche minuto prima di togliere il pane e metterlo su una griglia a raffreddare. Usa un coltello da pane per tagliare le fette.

Di che dimensione stendere l’impasto. Il modo in cui l’impasto viene arrotolato determinerà lo spazio e la quantità di vortici creati. Di solito arrotolo la mia pasta 7 × 22 pollici in modo che abbia uno spessore di ½ pollice.

  • Larghezza: Arrotolare l’impasto in modo che sia appena più largo della larghezza della teglia. La larghezza extra consentirà di piegare i bordi quando arrotolati.
  • Lunghezza: Arrotolarlo in diverse lunghezze. Più piccola è la lunghezza, meno vortici. È vero anche il contrario, più lunga è la lunghezza, più vortici verranno creati. Non stendere l’impasto troppo sottile altrimenti i riccioli si apriranno creando un solido centro di cannella.

Impastare. Questo impasto è piuttosto appiccicoso. La prima volta che l’ho fatto ho pensato di averlo fatto in modo errato e ho buttato via il lotto! Dopo aver fatto dimostrare al maestro fornaio ogni passaggio, dopotutto l’avevo fatto correttamente.

Per evitare di usare le mani, usa il gancio per impastare sulla planetaria o sul mixer elettrico manuale.

Suggerimenti in aumento. In un pane veloce, il lievito o il bicarbonato di sodio è l’agente lievitante. Una volta impastata la pastella è subito pronta per essere infornata. Tuttavia, il pane lievitato richiede tempo per lievitare.

Questo pane alla cannella ha bisogno di circa 2 ore di lievitazione, fortunatamente ci sono un paio di trucchi per velocizzarlo.

  • Preriscalda il forno a 200°F. Spegnere il forno. Coprire la ciotola di pasta con un canovaccio umido e mettere la ciotola nel forno a lievitare.
  • Un altro metodo semplice è aggiungere acqua CALDA in una ciotola e posizionare la ciotola contenente l’impasto direttamente sopra. Coprire l’impasto e far lievitare.
  • L’impasto lieviterà sempre più velocemente in un ambiente più caldo.
  • Non lasciare che l’impasto lieviti troppo altrimenti cadrà e non sarà recuperabile.
  • Una volta che l’impasto è nella teglia, lasciare che l’impasto salga di 1 pollice sopra la parte superiore della teglia.
Burro fuso sopra il pane cotto nelle teglie.

Memorizzazione delle informazioni

NEGOZIO. Metti le pagnotte raffreddate in un grande sacchetto di plastica richiudibile e conservale a temperatura ambiente per 3-4 giorni o in frigorifero per 7 giorni.

CONGELARE. Anche questo pane si congela bene. Avvolgi ogni pagnotta nella pellicola trasparente, quindi mettila in un sacchetto di plastica richiudibile per congelatore o avvolgila strettamente con un foglio di alluminio e congelala per un massimo di 3 mesi.

Scongelare a temperatura ambiente prima di riscaldare a proprio piacimento.

Ricetta del pane alla cannella tagliata a fette e sul tagliere.

Per più del nostro pane preferito

Corso Pane

Cucina americano

Tempo di preparazione 20 minuti

Tempo di cucinare 40 minuti

Salita 1 ora 50 minuti

Tempo totale 2 ore 50 minuti

Porzioni 2 pagnotte

Calorie 4743 kcal

Autore Piccola Luna

  • In una grande terrina, unisci lo zucchero di canna, il sale, l’acqua calda e il burro. Mescolare per mescolare, rompere pezzi di burro e sciogliere un po ‘di zucchero di canna (ci saranno ancora alcuni pezzi di burro, il che va bene).

  • Aggiungere acqua fredda, quindi cospargere di lievito e lasciare riposare per 10 minuti. Non bolle molto.

  • Aggiungere la farina 1 tazza alla volta e mescolare con un cucchiaio di legno fino a formare un impasto morbido. Lavorate l’impasto per qualche minuto per assicurarvi che tutta la farina sia ben incorporata. (NOTA: questo è un impasto molto umido e appiccicoso che si attaccherà alle tue mani. Immergere le mani nella farina prima di impastare può aiutare, ma si attaccherà comunque). Coprite con un canovaccio e lasciate lievitare in un luogo tiepido per 1 ora e mezza.
  • Mentre il pane lievita, ungi due padelle da 5 x 9 pollici con uno spray da cucina.

  • Per preparare la miscela di zucchero e cannella, mescola insieme zucchero, cannella e farina. Accantonare.

  • Fai lavare l’uovo sbattendo l’uovo e l’acqua insieme in una piccola ciotola. Accantonare.

  • Una volta che l’impasto è lievitato, schiacciarlo e posizionarlo su una superficie leggermente infarinata. Formate una palla e dividetela in 2 parti uguali.

  • Lavorando un pezzo alla volta su una superficie ben infarinata, stendere l’impasto in un rettangolo di circa 7 x 22 pollici e spesso circa ½ pollice. Spennellare con metà dell’uovo sbattuto per far aderire meglio la miscela di zucchero e cannella. Distribuire uniformemente ⅔ tazza di miscela di zucchero e cannella sull’impasto, quindi spruzzare leggermente con acqua.

  • Arrotolare l’impasto ben stretto, tirando leggermente e rimboccando i lati mentre si arrotola. Pizzicare le estremità chiuse e lasciarle cadere nella cucitura della pagnotta preparata con il lato rivolto verso il basso. Ripeti con il secondo pezzo di pasta e il restante mix di zucchero e cannella. Coprite e lasciate lievitare in un luogo tiepido per 20 minuti.

  • Nel frattempo, preriscaldare il forno a 350°F.

  • Cuocere per 40-45 minuti. Appena il pane esce dal forno, spennellare le cime con il burro. Lasciate raffreddare completamente prima di affettare.

Fai avanti: Metti le pagnotte raffreddate in un grande sacchetto di plastica richiudibile e conservale a temperatura ambiente per 3-4 giorni o in frigorifero per 7 giorni. Anche questo pane si congela bene. Avvolgi ogni pagnotta in un involucro di plastica, quindi mettila in un sacchetto di plastica richiudibile per congelatore e congela per un massimo di 3 mesi. Scongelare a temperatura ambiente prima di riscaldare a proprio piacimento.
Usalo: Questo Pane alla Cannella è perfetto da solo, ma può anche essere usato per migliorare alcune delle nostre altre ricette. Prova a tagliarlo e usalo per fare il toast alla francese o il nostro toast alla francese.



Ricetta in lingua originale

Carla Trevisani