Recensione Breville Oracle Touch – Dopo 6 mesi • Solo un libro di cucina

Recensione Breville Oracle Touch – Dopo 6 mesi • Solo un libro di cucina


Una recensione onesta dopo aver utilizzato la macchina per caffè espresso Breville Oracle Touch per 6 mesi da un barista casalingo amatoriale.

macchina da caffè e macinino su un tavolo di legno

Il nostro viaggio nella preparazione del caffè negli ultimi 15 anni ci ha portato a sperimentare vari tipi di macchine e apparecchi per il caffè. Ne abbiamo avuti molti diversi nel corso degli anni e abbiamo provato molti modi per fare il caffè. Dalla caffettiera standard, una caffettiera che macina i chicchi prima della preparazione, cialde monodose, pressa francese, birra fredda e versamento, le abbiamo provate tutte.

Dopo tutta la sperimentazione, ci rendiamo conto che non esiste davvero un modo corretto o sbagliato per consumare il caffè. Dipende davvero dalle preferenze di gusto di ogni persona e da ciò che è adatto alla loro vita. Una caffettiera che può essere preprogrammata al mattino è l’ideale per una famiglia impegnata con un programma feriale serrato. Considerando che i pour-over sono ottimi per un rilassante brunch del fine settimana.

diversi tipi di pennarello per caffè su un tavolo di marmo

Acquistare la macchina per caffè espresso – Breville Oracle Touch

Mentre continuiamo il nostro viaggio nel caffè, abbiamo sempre desiderato una macchina per espresso a casa, ma non abbiamo mai premuto il grilletto. Il pensiero di imparare a usare correttamente una macchina per caffè espresso, la pulizia e la manutenzione e il costo ci avevano sempre impedito di fare il passo successivo.

Circa 6 mesi fa, nel corso di alcune conversazioni, i nostri amici appassionati di caffè ci hanno convinto che fare caffè espresso e la manutenzione della macchina non è poi così tanto lavoro. Abbiamo iniziato a cercare e abbiamo optato per un Breville Oracle Touch. Dopo 6 mesi di preparazione giornaliera di bevande al caffè a casa, ecco la nostra onesta recensione.

macchina da caffè e macinino su un tavolo di legno

Disclaimer: Si prega di notare che non sono un esperto di caffè. La scienza del caffè, dalla tostatura ai vari fattori per creare il caffè espresso perfetto, può riempire molti libri. Se sei interessato a saperne di più, ecco le utili risorse di Youtube di seguito. Se ci sono errori nel mio post, per favore fatemelo sapere nei commenti.

Youtube Espresso e Caffè Risorse:

Come funzionano le macchine per caffè espresso

espresso che gocciola dal portafiltro

In poche parole, una macchina per espresso fa il caffè in breve tempo forzando l’acqua calda attraverso i fondi di caffè. Passaggi per preparare un caffè espresso:

  1. Il caffè per espresso viene macinato in un portafiltro con cestello filtrante
  2. Inserire e bloccare il portafiltro all’interno della macchina espresso
  3. Infondere il terreno con acqua per alcuni secondi
  4. L’acqua calda viene forzata attraverso i fondi di caffè per 25-35 secondi a oltre 120 PSI (libbra forza per pollice quadrato)

La sfida per tirare fuori un buon caffè espresso è con quanto fine macinare i chicchi di caffè e quanto tempo per estrarli. Se il caffè macinato è troppo grosso, potrebbe essere sottoestratto e l’espresso risulterà acido e acquoso. Al contrario, se la macinatura del caffè è troppo fine, l’espresso potrebbe essere sovraestratto e diventare troppo amaro. Non per renderlo più complicato, ma i chicchi perfettamente macinati possono essere amari o aspri se il tempo di estrazione è troppo lungo o breve. Ci sono molte risorse online che trattano questo argomento, quindi salterò avanti.

Categorie di Macchine Espresso Domestiche

schermo su Breville Oracle Touch

Esistono molti tipi di macchine espresso domestiche. Da quelli manuali che richiedono pompe a mano ai comodi sistemi a cialde Nespresso. Escludendo i sistemi manuali e a cialde, le macchine espresso domestiche rientrano principalmente in 3 grandi categorie:

  • Macchine espresso semiautomatiche – hanno una leva per l’acqua e devono controllare manualmente il tempo di estrazione
  • Macchina per caffè espresso automatica: può fermare l’acqua in base al tempo o al volume
  • Macchine espresso superautomatiche: macchine dal chicco alla tazzina con cappuccinatore automatico e macinacaffè

Quando acquisti una macchina per caffè espresso online da un sito all’altro, utilizzano diverse funzionalità come categorie, quindi potrebbe creare confusione. Le caratteristiche principali delle macchine espresso domestiche sono:

  • Caldaia singola o doppia – la temperatura per la preparazione dei colpi di espresso (~203ºF) è diversa da quella della lancia vapore (~255º). Avere una macchina a doppia caldaia consente 2 diverse temperature per l’acqua. La singola caldaia si basa su uno scambiatore di calore per abbassare la temperatura dell’acqua per l’estrazione dei colpi di espresso.
  • Regolatore PID (proporzionale-integrale-derivativo). – monitoraggio accurato e costante della temperatura
  • Plumb vs serbatoio per la fonte d’acqua
  • Touchscreen per il controllo
  • Timer dei colpi
macchina da caffè e macinino su un tavolo di legno

Di solito, più costosa è una macchina per caffè espresso, più uniforme può tirare un caffè dopo l’altro.

Cos’è un buon caffè espresso

Per ottenere un buon caffè espresso, è necessaria una certa sperimentazione in quanto la produzione di ogni macchina e marca varia. Generalmente, per un doppio colpo (standard oggi rispetto a un colpo singolo) vengono macinati 18-20 g di caffè e la resa è di 28-35 g a seconda delle preferenze dell’utente. Lo shot dovrebbe mostrare il sapore e le caratteristiche del fagiolo e non essere amaro o acido.

Alcune aziende del caffè come Verve Coffee Roasters offrono i loro consigli per la preparazione dell’espresso per i chicchi in modo che sia più facile abbinare il profilo aromatico.

espresso in una tazza bianca

Perché abbiamo scelto Breville Oracle Touch

Abbiamo selezionato Breville Oracle Touch in base a diversi fattori. Non volevamo una macchina superautomatica dal chicco alla tazza poiché parte del divertimento di fare i colpi di espresso consiste nel macinare i chicchi e tirare noi stessi i colpi.

Poiché questa è la prima volta che possediamo una macchina per espresso, le macchine semiautomatiche di Rocket e altri produttori pro-consumatore sembravano troppo intimidatori con tutte le manopole e le leve. Il Breville Oracle Touch sembra un buon compromesso e l’abbiamo preso da un grande negozio di scatole con uno sconto del 25%. La maggior parte dei grandi magazzini non vende marchi di espresso pro-consumer (La Marzocco, Rocket, Saeco, ECM, ecc.).

macchina da caffè e macinino su un tavolo di legno

Cosa ci piace Informazioni su Breville Oracle Touch

Dopo aver posseduto la macchina per 6 mesi, ecco le caratteristiche che ci piacciono molto di Breville Oracle Touch:

  • Touch screen digitale per le impostazioni
  • Doppia caldaia per estrazione espresso e lancia vapore
  • Può impostare il tempo di infusione e la temperatura per i colpi di espresso
  • Ha molte selezioni automatiche di bevande (anche se non le usiamo mai)
  • Può impostare il livello e la temperatura della schiuma di vapore. Schiuma il latte abbastanza bene per la maggior parte del tempo.
  • La macchina può riattivarsi automaticamente al mattino dopo aver impostato il programma giornaliero.
  • Promemoria digitale su quando pulire la macchina e cambiare il filtro dell’acqua.
  • Vano porta attrezzi nascosto
  • Serbatoio dell’acqua di ricarica anteriore (alcune macchine espresso possono essere riempite solo nella parte posteriore, non è facilmente accessibile)
  • Facile da pulire e mantenere
2 pacchetti per la pulizia della macchina espresso su una tavola di legno

Cosa non ci piace Informazioni su Breville Oracle Touch

Il problema numero uno con Breville Oracle Touch è che è molto incoerente. Dal momento che preparo almeno 2 tazze ogni mattina usando lo stesso identico processo, è molto facile distinguere le differenze. Questi includono:

  • Incoerenza con la smerigliatrice e la ventola di pressatura. Il numero del macinino è arbitrario e lo stesso numero non produce lo stesso di giorno in giorno. La ventola di pressatura dosa anche quantità molto incoerenti di caffè macinato. Poiché la quantità di caffè influirà sul tempo di estrazione (meno caffè = estrazione più veloce), ti ritroverai con un espresso dal gusto diverso anche con le stesse impostazioni.
  • Schiuma incoerente con lo stesso volume e tipo di latte. Non ci infastidisce troppo ma non aiuta a cercare di migliorare con la latte art.
  • Volume espresso incoerente. A parità di macinato la resa dell’espresso potrebbe variare di 2-5 grammi.

Il dosaggio del caffè macinato era così incoerente che abbiamo rinunciato a utilizzare il macinino e abbiamo acquistato un macinino per espresso Rocket Espresso Faustino separato.

frusta da caffè, bussare, manomettere su un tavolo di marmo

Come preparo il mio espresso

All’inizio è stato un po’ goffo cercare di tirare colpi di caffè espresso. Tuttavia, dopo 6 mesi di pratica, è diventato un processo confortevole. Ecco i miei passi per fare l’espresso, soprattutto con un nuovo sacchetto di chicchi.

  1. Misurare 20 g di fagioli.
  2. Macina e usa lo strumento WDT (Weiss Distribution Technique) per rompere i grumi.
  3. Usa un distributore per livellare il terreno.
  4. Pestare il terreno con un tamper calibrato (idealmente 30 libbre).
  1. Avviare l’estrazione del caffè per 30 secondi.
  2. Dopo l’estrazione, pesare l’espresso per vedere il rapporto tra la produzione di caffè e di espresso.
  3. Assaggia l’espresso per vedere se è troppo o poco estratto. Regola la macinatura per il colpo successivo, se necessario.
  4. Montare il latte, aggiungere e gustare.

Suggerimenti per l’espresso per principianti:

Dato che abbiamo ancora molta strada da fare con il nostro viaggio nell’espresso, ecco alcuni consigli per principianti che posso condividere con te:

  • Acquista fagioli adatti, solitamente arrosti medio-medio scuri. I chicchi tostati leggeri tendono ad essere più acidi, quindi è difficile dire se sei sottoestratto o meno.
  • Non sentirti frustrato. All’inizio è un po’ confuso il motivo per cui i colpi di espresso non hanno un buon sapore ma iniziano semplicemente a eliminare i fattori. Pesa il caffè macinato e i colpi per determinare cosa potrebbe essere andato storto.
  • Non usare fagioli diversi ogni giorno. Resta con un fagiolo e trova le impostazioni migliori per esso. Di solito non cambio i fagioli fino a quando il sacchetto non è finito.
  • Acquista attrezzature che ti aiuteranno, manomissione calibratastrumento WDTdistributoree scala.
  • Usa le tazze della misura corretta per praticare la latte art. Mi piacciono queste tazze.
2 brocca per schiumare il latte su una tavola di legno
  • Utilizzare la brocca per la schiuma di latte con misura etichettata.
  • Utilizzare un panno usa e getta per pulire la lancia vapore.
  • Filtrare l’acqua in anticipo.
  • Usa fagioli appena tostati. Evita di acquistare fagioli tostati più di 1 settimana fa.
  • Usa un portafiltro senza fondo. Più facile da pulire e puoi vedere se hai pressato correttamente il caffè macinato. Se non lo fai, il colpo spruzzerà su tutta la macchina.
  • Assicurati di conoscere le dimensioni del tuo portafiltro prima di acquistare gli accessori (disponibile in 51, 54 e 58 mm).
2 Portafiltro su tavola di legno

Se stavi cercando di acquistare una macchina per caffè espresso, spero che la nostra esperienza ti sia stata utile nel tuo processo decisionale. Non ci pentiamo di aver ricevuto Breville Oracle Touch nonostante le sue incoerenze. È un ottimo investimento poiché lo usiamo ogni giorno e prepariamo ottimi caffè. Se hai intenzione di bere principalmente caffè espresso, ti consigliamo una macchina diversa per coerenza perché potrebbe essere molto frustrante con Breville Oracle Touch. Se hai intenzione di fare più lattes e altre bevande al caffè al latte, allora è più che adeguato.

Infine, se stai cercando un modello più professionale, molti baristi professionisti consigliano il Dual Boiler di Breville per uso domestico.

2 tazze bianche e 2 di vetro su un tavolo

Uno dei libri sull’espresso che ci ha consigliato un lettore di JOC è Espresso Perfection di David C. Schomer. È molto utile e diventa piuttosto tecnico se sei interessato a saperne di più sul caffè, sulle macchine per espresso e su come preparare correttamente gli espressi.

Infine, grazie a tutto il JOC Instagram follower per il tuo supporto negli ultimi 6 mesi. Nonostante il mio povero scarabocchio di latte art, il tuo incoraggiamento e supporto per il mio viaggio nella latte art mi ha davvero fatto andare avanti!





Ricetta in lingua originale

Carla Trevisani