Ultimi test delle ricette – La dipendenza da Sally’s Baking

Ultimi test delle ricette – La dipendenza da Sally’s Baking


Adoro condividere il mio processo di test delle ricette e ho persino un’intera sezione sul mio sito Web dedicata al test delle ultime ricette. Io e il mio team siamo stati impegnati in cucina, assicurandoci che ci fossero un sacco di ricette affidabili e affidabili da provare questo autunno e le festività natalizie!

foto dall'alto di oltre 30 muffin alla zucca.

Oggi vi mostro alcuni dei recenti test di ricette nella mia cucina, inclusi alcuni vincitori… e alcuni falliti. Con l’inizio dell’autunno, ho mangiato zucca e mela in abbondanza, ma non è sicuramente tutto!

Hai avuto una ricetta che non è riuscita di recente?

Il perfetto muffin alla zucca

Anche se sul mio sito non mancano le ricette di muffin alla zucca e cupcake, sono stato alla ricerca di perfezionare il essenziale ricetta muffin alla zucca Perché a volte non vuoi tutto il extra-ness di muffin alla cheesecake alla zucca e muffin alla torta di briciole di zucca. A volte vuoi solo preparare rapidamente una serie di semplici muffin alla zucca.

La base NON deve necessariamente essere noiosa e questi muffin alla zucca deliziosamente morbidi, umidi e saporiti ne sono la prova! (Anche se aggiungere delle gocce di cioccolato è perfettamente accettabile.) Questa è la ricetta del muffin alla zucca che vorrai fare ancora e ancora, perché è affidabile, facile e soddisfacente.

Per trovare la ricetta perfetta dei muffin alla zucca, abbiamo testato varianti di ricette già sul mio sito:

  1. Cupcakes alla zucca: troppo morbidi, leggeri e dolci per essere un muffin. (Anche se certamente può essere!)
  2. Muffin di torta con briciole di zucca: così gustosi. Ma un po’ troppo dolce per essere una sorta di muffin da “tutti i giorni”.
  3. Cupcakes con spezie e zucca: gustosi, ma non abbastanza al gusto di zucca.
  4. Pane alla zucca: uno dei preferiti! Ma come i muffin con briciole di zucca, un po’ troppo dolci per una colazione “quotidiana”.

Le ricette dei muffin con briciole di zucca (n. 2) e del pane di zucca (n. 4) sono così simili ed è quello che ho finito per usare: ho appena ridotto lo zucchero. Come la maggior parte delle ricette di muffin, la pastella ha bisogno di un liquido. Puoi usare latte intero, latticello o qualsiasi altro latte caseario o non caseario che ti piace. In realtà uso il succo d’arancia nella mia ricetta del pane di zucca e potresti sicuramente usarlo anche in questi muffin.

TUTTI I MUFFIN! I migliori muffin alla zucca sono in cima:

3 teglie di muffin alla zucca.

Glassa al caramello salato più cremosa

Ho lavorato a lungo su questa glassa ed è più bella che mai: guarda la nuova e migliorata glassa al caramello salato, e poi lascia che ti guidi attraverso la prova della ricetta.

La ricetta in realtà è vissuta sul mio sito per diversi anni e alcuni lettori hanno segnalato difficoltà e ricette fallite. Torna alla prova…

Il membro del team Beth e io abbiamo fatto tanti lotti in un giorno ci siamo chiesti se avremmo iniziato a vedere annunci pop-up per dentisti nei nostri account sui social media, LOL. In modo frustrante, i lotti di glassa continuavano a produrre risultati diversi. Uno era troppo duro, un altro troppo granuloso, ecc.

  1. Innanzitutto, abbiamo testato utilizzando burro freddo rispetto a burro a temperatura ambiente.
  2. E poi abbiamo provato usando il latte intero invece della panna.
  3. Poi abbiamo cambiato la padella.
  4. E poi era zucchero di canna scuro o chiaro.

Conoscete i pianoforti da duello? Bene, a un certo punto abbiamo duellato con pentole al caramello salato, cercando di far sì che questa ricetta risultasse bene in modo coerente.

Ma non era il burro, il latte contro la panna, la padella, lo zucchero di canna chiaro contro quello scuro, ecc. Il problema era semplicemente scuocendolo! La ricetta prevedeva di far bollire la salsa al caramello per 3 minuti, che è semplicemente troppo lungo per il mio nuovo fornello. Per un vero successo della ricetta, hai bisogno di un termometro per caramelle qui. Il caramello deve bollire solo fino a raggiungere una temperatura di 110°C (230°F), quindi deve essere tolto dal fuoco. Il tempo necessario varia da fornello a fornello e da padella a padella.

Inoltre, assicurati di unire completamente il burro fuso e lo zucchero di canna PRIMA di aggiungere la panna e il sale. Se c’è uno strato di burro oleoso sopra la miscela di cottura, il tuo lotto di caramello allo zucchero di canna risulterà granuloso:

miscela di caramello di zucchero di canna troppo cotta e granulosa in pentola.

Ed ecco il caramello se lo cuocete troppo a lungo. Questo è un vero caramello che ho cotto troppo, fatto raffreddare in padella troppo a lungo, quindi ho provato a trasferire in una ciotola. Riesci a immaginarlo come una glassa? Che casino:

miscela di caramello troppo cotta in una ciotola di vetro.

Le nuove istruzioni nella ricetta della glassa al caramello salato significano successo. È liscio, cremoso e simile a un caramello e ha un sapore incredibile condito su cupcakes alle spezie di mele o spalmato su una torta di banana.

Torta di coriandoli!

Non entrerò troppo nei dettagli qui, ma hai visto questa torta di coriandoli aggiornata? Solo un paio di lievi modifiche alla vecchia ricetta: la torta è un po’ più leggera, più umida e ancora più facile da preparare.

torta di compleanno di coriandoli tagliata aperta per rivelare il centro pieno di coriandoli.

Prossimamente: Cupcakes al cioccolato ripieni

Avviso spoiler: Più avanti questa settimana pubblicherò una nuova variante/gusto di cupcake al cioccolato. Probabilmente è la mia nuova ricetta di cupcake preferita, e lo sono felice di condividerlo con te!

Ero riluttante a usare questa ricetta di cupcakes al cioccolato come base per questa imminente variazione. Il sapore del cioccolato non è così forte come potrebbe essere e alcuni lettori hanno riferito di avere problemi con i cupcake che affondano nel mezzo. Quindi ho deciso di provare un paio di nuove ricette di cupcake al cioccolato:

  1. Prova n. 1: Abbiamo usato questa piccola ricetta della torta al cioccolato e raddoppiato gli ingredienti della pastella. Il sapore era un po’ meh, soprattutto rispetto al lotto successivo che abbiamo testato.
  2. Prova n. 2: Abbiamo usato la torta al cioccolato preferita dai fan e dimezzato gli ingredienti. Il sapore di questi era WOW. Ma erano un po’ appiccicosi, il che li rendeva difficili da intagliare per un ripieno. (Sì, i cupcakes saranno farciti!)
  3. Prova n. 3: Abbiamo sostituito il latticello con la panna acida, per vedere se questo rendeva i cupcakes un po’ più robusti. Lo ha fatto, ma il sapore non era buono come il lotto di latticello e non erano così umidi.
  4. Prova #4+ (abbiamo perso il conto!): Abbiamo continuato a giocare con il latticello contro la panna acida e la quantità di olio e uova, ma nulla poteva essere paragonato al Test Batch n. 2 quando si trattava di puro sapore di cioccolato. Ma abbiamo scoperto che refrigerare i cupcake per un po’ prima di tagliarli ha aiutato molto con il problema della consistenza morbida e appiccicosa. Restate sintonizzati a fine settimana per la ricetta!

So che sembrano bruciati, ma era un’illuminazione strana e questa è stata scattata con un telefono. Tanti lotti e tanti assaggiatori di gusto che si divertono con cupcakes senza glassa:

cupcakes al cioccolato in vari contenitori.

Non in arrivo: involtini di zucca

Pensavo che gli involtini di zucca e salvia sarebbero stati un grande successo, ma si sono rivelati una grande mancanza. La zucca da sola non ha un sapore forte, motivo per cui aggiungiamo sempre spezie per torta di zucca nella nostra cottura. L’uso della zucca in un impasto lievitato funziona per i rotoli di zucca e cannella, ma probabilmente a causa del ripieno di spezie dolci di zucca.

Ma quando l’ho abbinato con la salvia alle erbe, i tester del gusto e io non abbiamo potuto assaggiare affatto la zucca. La zucca non ha fatto altro che ingiallire l’impasto. (Anche se il sapore della salvia era eccellente!) Mio marito si chiedeva perché i panini per la cena fossero così… giallo senape. “Puoi assaggiare la zucca?” Ho chiesto. E lui rispose: “Sa di… giallo”.

8 involtini di zucca su bancone in marmo.

Torna al tavolo da disegno! Io e il team continueremo a testare e, si spera, troveremo una versione migliore. Rimani sintonizzato!

PS Spero di continuare a pubblicare sempre più post sui test delle ricette, soprattutto quando avrò approfondito il manoscritto del mio libro di cucina l’anno prossimo. Sì, il mio quarto libro di cucina è in corso! 😉



Ricetta in lingua originale

Carla Trevisani